Agenzia Dogane, Marino: "Atto illegittimo che vìola una sentenza del Consiglio di Stato"

Reggio Calabria, Venerdì 09 Marzo 2018 - 15:45 di Redazione

“Un atto illegittimo che vìola una sentenza del Consiglio di Stato. Una decisione scellerata,  senza alcuna ratio, che penalizza, ancora una volta, il nostro amato territorio metropolitano”. Queste le parole del Consigliere Delegato al Marketing territoriale Demetrio Marino, in merito alla decisione del Comitato di gestione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, di spostare la Direzione della stessa agenzia regionale a Catanzaro, spoliando, così, Reggio Calabria, ed agendo in grave contrasto rispetto a quanto stabilito dall’Organo Giurisdizionale Amministrativo. “Il Sindaco Metropolitano Giuseppe Falcomatà – prosegue Marino - si è messo subito in moto per tutelare gli interessi del nostro territorio contro un tentativo, bieco, di scippo, l’ennesimo, che non dovrà assolutamente avere un seguito”. Falcomatà lunedì sarà a Roma per incontrare il Ministro Graziano Delrio e scongiurare le conseguenze di una simile scellerata decisione. “È il momento di fare squadra, facendo seguito agli appelli di sindacati e di altri rappresentanti istituzionali, che mi sento di confortare assicurando loro che non indietreggeremo di un passo – conclude il delegato metropolitano -  ma porteremo avanti questa battaglia fino alla fine, contro una decisione incomprensibile, immotivata e illegittima”.  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code