L’Accademia del tempo libero lancia un concorso a premi per gli studenti

Reggio Calabria, Mercoledì 31 Gennaio 2018 - 16:41 di Redazione

Tante le nuove iniziative che stanno per partire all’Accademia del Tempo Libero di Reggio Calabria. Non solo proposte nuove ma anche appuntamenti già collaudati, che hanno riscosso successo negli scorsi anni. Tra le novità, una in particolare, coinvolgerà il mondo studentesco reggino. Ma partiamo dall’iniziativa che si ripropone a grande richiesta: il “Corso badanti” che ripartirà l’8 febbraio per offrire supporto a chi intraprende questa delicata attività, ma anche a chi già la svolge, per migliorare il servizio offerto nell’assistenza agli anziani: usare correttamente la lingua italiana di base (molti, infatti, sono stranieri e la lingua a volte può costituire un ostacolo); prendersi cura dell’ anziano; eseguire atti assistenziali, come un’iniezione, la rilevazione della pressione arteriosa e della glicemia, la somministrazione corretta dei farmaci; preparare i pasti agli orari e secondo le indicazioni ricevute; curare l’igiene dell’anziano e dell’ambiente domestico, e tanto altro. Il 9 febbraio, poi, partirà una iniziativa nuova di zecca. Un ciclo di conversazioni sul diritto di famiglia, che potrà essere utile agli appassionati dell’argomento o a chi ha qualche problema legale inerente ai rapporti di famiglia. Gli incontri saranno condotti dal notaio Domenica Cortese e da Roberta Silvestro, docente presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, Università Mediterranea Reggio Calabria Tanti e interessanti i temi che verranno affrontati, come le differenti tipologie di unione, i diritti e i doveri dei coniugi e dei conviventi, diritti e doveri connessi alla genitorialità, rapporti di famiglia, rapporti patrimoniali, tutto ciò che concerne la crisi familiare e diritti ereditari dei coniugi. La partecipazione è aperta a tutti gratuitamente, è prevista solo una esigua quota di iscrizione quale contributo alle spese. E passiamo all’iniziativa dedicata ai ragazzi. L’Accademia, sempre sensibile alla crescita sociale e culturale della città, con questa proposta intende fare leva sui giovani, che rappresentano la speranza di rinascita della nostra terra, non solo dal punto di vista economico, ma anche morale e civile, affinché mettano in campo il loro entusiasmo e la loro creatività per accrescere, attraverso la comunicazione immediata, il senso di appartenenza alla Comunità, e consolidino il convincimento che la Reggio “bella e civile” si può realizzare solo con la collaborazione di tutti. L’iniziativa è rivolta agli allievi delle ultime tre classi degli Istituti della scuola secondaria di secondo grado, con l’intento di sollecitarli a recuperare l’orgoglio di appartenenza alla comunità riconoscendo l’importanza delle proprie radici culturali; sollecitare la riflessione sul tema della legalità, della solidarietà, della condivisione, dell’educazione civica; assumere il rispetto delle regole come habitus mentale nella prassi del vivere quotidiano; tenere comportamenti responsabili nei confronti dell’ambiente e delle cose comuni. Un modo per coinvolgerli nella crescita sociale e culturale della nostra bella città insomma. Al migliore prodotto classificato per ciascuna sezione del concorso (forma grafica – forma multimediale) verrà assegnato un premio in danaro pari a 500 euro; gli altri lavori ritenuti meritevoli verranno pubblicizzati nei modi idonei previo accordo con il referente scolastico. Tutte le informazioni ed il regolamento completo sul sito dell’associazione www.accademiadeltempolibero.it  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code