Abbandona il padre 86enne in tribunale e va via, denunciato

Reggio Calabria, Giovedì 07 Giugno 2018 - 20:16 di Redazione

Ha abbandonato il padre 86enne, in stato di incoscienza, su una sedia al Palazzo di Giustizia di Reggio Calabria ed è andato via. Un uomo di 47 anni G.F. è stato denunciato dai carabinieri con l'accusa di abbandono di persona incapace. L'uomo, dopo essere entrato nel palazzo insieme al padre per attendere l'esito di una causa pendente, si è allontanato lasciando da solo l'anziano nel corridoio adiacente la sala delle udienze. La scena non è sfuggita ai carabinieri in servizio di vigilanza nelle aule dibattimentali che hanno immediatamente rincorso l'uomo identificandolo. Nonostante l'invito dei militari però il quarantasettenne è andato via a bordo della sua auto. L'anziano, colto da malore, è stato soccorso e trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code