I 100 anni del Professor Domenico Fiorentino

Reggio Calabria, Lunedì 05 Febbraio 2018 - 08:45 di Redazione

1918 la data di nascita del Professor Fiorentino che ha compiuto 100 anni. Un secolo di vita camminando attraverso il ‘900 e inoltrandosi nel secondo millennio, tra l’affetto della famiglia e l’insegnamento come professore di storia e filosofia. Era, inoltre, vicepreside del Liceo classico Tommaso Campanella.  Quindi tutti giù da Napoli, Roma, Milano per festeggiare nonno Domenico che, tra erudite citazioni letterarie e ricordi di un tempo che fu, calice alla mano, ha intrattenuto i suoi ospiti per ben 10 minuti. Prima di concludere la lieta giornata, circondato da parenti, amici, e tanti affezionati ex discepoli, come lui ama definirli, nonno Domenico, ha spento la simbolica candelina; era una, ma valeva per 100. Grande l’emozione dei presenti, del figlio Matteo con la moglie Assia Monetti, i nipoti Roberta e Mimmo e i piccoli pronipoti, Lavinia e Virginia. L’emozione briosa, quella delle feste, quella che viene fuori quando riesci ad unire 4 generazioni in un’unica fotografia. Ma qual è il segreto per arrivare a 100 anni e oltre? Forse il contatto con i giovani, o forse non fumare, magari fare pasti regolari ma, i pochi fortunati che riescono a superare l’ambito traguardo, per quante domande gli si facciano, non riescono a regalare all’umanità il segreto della longevità. Auguri al professor Fiorentino.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code